Le radici di Pippo

Titolo italiano:  Le radici di Pippo
Titolo originale:  The Roots Of Goofy

Codice:  VI 4252
Durata: 90 minuti
Edizione: Dicembre 1988
Distribuzione: Walt Disney Home Video
Tipologia: Noleggio
Box: Nero grande in plastica morbida
Messaggio antipirateria: Macchina da scrivere – Noleggio
Intro: Satellite
Promo iniziali: Nessuno
Promo finali: Il Classico di Walt Disney La bella addormentata nel bosco per la prima volta in videocassetta; Topolino più Topolino che mai (fumetti Disney ed. Disney Italia).

Contenuto: La videocassetta presenta una bella carrellata di Walt Disney Cartoon Classics dedicati al personaggio più stravagante di tutta la Banda Disney, Pippo. Il programma però è presentato, in carne ed ossa, da Gary Owens che direttamente dalla soffitta – animata – di Pippo ci descrive l’albero genealogico del Divo disneyano.

Segni particolari: Come consuetudine il nastro si apre con gli arcinoti messaggi antipirateria e l’introduzione stile “Satellite”. Il programma è poi introdotto dalla canzone The Roots of Goofy, rimasta in originale anche nella vhs italiana, scritta e musicata da Galen Brandt. Tale pezzo musicale è usato in versione integrale anche sui titoli di coda a fine programma.
Lo special, prodotto da Frank Brandt e Ed Ropolo (i quali hanno firmato diversi prodotti tv disneyani negli anni ’80) in collaborazione con la Left Coast Television Inc., ha origine televisiva: è infatti andato in onda per la prima volta nel 1984 (l’anno della sua realizzazione) sul canale USA Disney Channel, ma è stato distribuito in cassetta anche nel Regno Unito, oltre che nel nostro paese.
Quando non è Owens a parlare (per mezzo della voce italiana di Sandro Iovino) è lo stesso Pippo che presenta ogni suo avo, rievocando ricordi dall’album di famiglia, in compagnia del figlio Junior. Ogni avo, dunque, ha un nome specifico ed una particolare caratteristica che viene esposta riproponendola in uno specifico corto classico. A titolo d’esempio: l’avo chiamato Orville Pippo è protagonista del corto Pippo e l’aliante e così via.

I segmenti di Pippo, in soffitta col figlio, provengono da una vecchia puntata della serie televisiva Disneyland della quale, allo stato d’oggi, non siamo purtroppo riusciti a reperire il titolo.
Circa l’edizione italiana del nastro si segnala il tipico cast degli anni ’80, quando Pippo aveva la voce di Renato Cortesi e gli amici Paperino e Topolino quelle di Latini e Trionfi; voce frequente di questo nastro (su personaggi minori od anche come voci fuori campo) è Francesco Vairano. Curiosa però la presenza di Riccardo Barbera, prima voce di Gambadilegno nei ridoppiaggi anni ’90, nei panni di un barista in un corto di questa compilation, che nulla ha a che spartire col cattivo gatto nemico giurato di Paperino. Va detto infine che, essendo la vhs uscita nel 1988 e il doppiaggio del prodotto realizzato quasi sicuramente nello stesso anno, nel nastro è incisa una delle ultime testimonianze del cast anni ’80 delle voci Disney. Sappiamo che Franco Latini si sentirà ai microfoni anche per Il magico mondo di Topolino, ma sicuramente per Renato Cortesi è una delle ultimissime volte a cui presta la voce a Pippo (possiamo sentirlo nello stesso anno anche nel celebre lungometraggio a tecnica mista Chi ha incastrato Roger Rabbit), prima di venire sostituito da Vittorio Amandola.
Notate bene: Nessuno dei corti classici è presentato coi propri cartelli di testa e coda; molti addirittura sono proposti in versioni ridotte a qualche manciata di scene. In questa sede si è deciso di elencarli comunque tutti, non specificando quali scene vengono proposte, ma elencando solamente – nei dati dell’edizione italiana – i crediti vocali limitati alle scene presentate nella videocassetta.

Divertente, in conclusione, il disegno della copertina, dove delle radici di un albero sbucano, con gran sorpresa di Pippo e a chiaro riferimento col titolo del nastro, da un buco nella suola della sua grande e gialla scarpa destra. Gli altri antenati di Pippo, invece,  siedono (o si appendono!) ai rami dell’albero genealogico che fa da sfondo al disegno e che, a dirla tutta, si vede anche nello speciale seppure ovviamente disegnato in maniera diversa.

Corti presenti e loro edizione italiana:

  • Gary Owens: Sandro Iovino
    Pippo: Renato Cortesi
    Junior:

IL CAMPIONE OLIMPICO (The Olympic Champ; 1942) – Pippo
VFC: Renato Cortesi

LE ESERCITAZIONI DI PIPPO (Goofy Gymnastics; 1949) – Pippo
Disco preregistrato: Renato Cortesi
Donna sul terrazzo:

A CACCIA DI BALENE (The Whalers; 1938) – Topolino
Paperino: Franco Latini
Ebenezer Pippo (Pippo): Renato Cortesi

COSTRUTTORI DI BARCHE (Boat Builders; 1938) – Topolino
Ebenezer Pippo (Pippo): Renato Cortesi

TOPOLINO LUPO DI MARE (Tugboat Mickey; 1940) – Topolino
Ebenezer Pippo (Pippo): Renato Cortesi
Topolino: Claudio Trionfi
Voce SOS: Claudio Trionfi

CAVALIERE PER UN GIORNO (A Knight for a Day; 1946) – Pippo
Narratore: Francesco Vairano

PIPPO E L’ALIANTE (Goofy’s Glider; 1940) – Pippo
Orville Pippo (Pippo): Renato Cortesi
VFC: Francesco Vairano

I MEZZI PER VINCERE (Victory Vehicles; 1943) – Pippo
Voce presentatrice:
Pippo sul pediciclo:
Pippo in carriola:
Mamma dei bambini:
Pippo Cowboy: Franco Odoardi
Pippo sull’esselciclo:
Pippo sul modello a supporto:
Pippo sul veicolo a pompa:
Pippo sul carretto a dondolo:
Pippo sentinella antiaerea: Francesco Vairano

SOGNANDO LA CALIFORNIA (Californy’er Bust; 1945) – Pippo
Buffalo Bill Pippo (Voce narrante): Piero Tiberi
Pippo: Renato Cortesi
Cavallo:

PIPPO IL PISTOLERO (Two-Gun Goofy; 1952) – Pippo
Buffalo Bill Pippo (Pippo): Renato Cortesi
Dama:
Gambadilegno: Vittorio Di Prima
Un cittadino: Sergio Gibello

PROBLEMI DI BAGAGLIO (Baggage Buster; 1942) – Pippo
Amos Pippo (Pippo): Renato Cortesi

PAPERINO E PIPPO NEL DESERTO DEI MIRAGGI (Crazy With The Heat; 1947) – Paperino & Pippo
Livingstone Pippo o Pippo Senza Orientamento (Pippo): Renato Cortesi
Paperino: Franco Latini
Barista: Riccardo Barbera

CACCIA AL POLO (Polar Trappers; 1938) – Paperino & Pippo
Livingstone Pippo (Pippo): Renato Cortesi

CACCIA GROSSA (African Diary; 1945) – Pippo
Livingstone Pippo (Voce narrante):

UN LAVAGGIO DIFFICILE (The Big Wash; 1948) – Pippo
Ettore, nipote di Livingstone Pippo (Pippo): Renato Cortesi

PIPPO TORERO (For Whom the Bulls Toils; 1953) – Pippo
Voce narrante:
Zio Joe (Pippo): Renato Cortesi
Spagnoli locali: Giorgio Lopez (e altri)

Precedente Storie quasi titaniche Successivo Cartoon festival I

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.