TopoVideoClub #2

Benvenuti al secondo appuntamento ufficiale con la rubrica di Andrea Briganti, dove spulciamo le pagine di Topolino, il settimanale disneyano più amato in Italia!

1. “Un trionfo di immagini, musiche ed emozioni, ora in video per voi da Walt Disney Home Video”
Questo sognante trafiletto conclude la presentazione di “un ineguagliato capolavoro di Walt Disney”: nel Settembre del 1987 il frammento del Classico Fantasia dedicato al maldestro Topolino viene per la prima volta distribuito per l’home video italiana, all’interno della videocassetta Da “Fantasia” L’apprendista stregone…e altre storie inedite (dove sono inclusi anche altri cartoon, tra i quali l’irriverente Che strazio nascere uccelli), lanciata anche grazie a questa bella pubblicità, che mostra una riproduzione dell’immagine utilizzata per la cover della cassetta.

 2. “In videocassetta i più divertenti e indimenticabili film di Walt Disney”
Due anni prima, nel 1985, veniva inaugurato il Video club (da cui prende spunto il nome della nostra rubrica), la videoteca ufficiale del mondo Disney! Dove? Ma sulle pagine di Topolino ovviamente…e i titolari non potevano che essere i nostri eroi Topolino, Minni e Pippo, con un arrembante Pluto in versione fattorino! Notare che l’abbigliamento di Mickey è pressochè lo stesso che indosserà nelle cartoline promozionali presenti all’interno delle videocassette uscite negli anni ’80!
La vhs pubblicizzata in questa versione, messa in bella vista accanto all’entrata nel negozio, è Da Disney con amore, che uscirà nel Giugno dello stesso anno. La coloratissima illustrazione è opera di Alberico Motta.

3. “Finalmente a casa nostra! Nella nostra videoteca!! Nostri per sempre!!!”
Non è finita qui! Poche settimane prima era apparsa sul settimanale una versione a due pagine della pubblicità precedente, sempre ad opera di Alberico Motta.
Oltre alla marea di folla in più (in mezzo agli altri spuntano Orazio e Clarabella!), compaiono alcuni slogan sotto forma di fumetti e molte più videocassette in “vetrina”. La principale è la prima edizione del Classico Dumbo, licenziata all’inizio dell’85, ma trovano spazio anche altri nastri usciti nella primavera dello stesso anno: la compilation Le avventure di Cip e Ciop, lo special Cani e simpatia e i live action Herbie al rally di Montecarlo, Boatniks – I marinai della domenica, Il Tesoro di Matecumbe e il Touchstone Splash – Una sirena a Manhattan, nella sua prima edizione senza alcun logo in alto.

4. “Entra nel magico mondo Disney con le ultime novità in videocassetta”
Rimaniamo ancora nel 1985, spostandoci a Dicembre: in autunno l’uscita di punta è la prima edizione in videocassetta del Classico Robin Hood, ma dal cilindro di questo Topolino in versione illusionista esce un arcobaleno ricco di altre cassette, licenziate durante lo stesso anno: la prima edizione di Mary Poppins, oltre al live Baby – Il segreto della leggenda perduta (che sarà ristampato in seguito con il logo Touchstone), alla riedizione di Tron, alla Cartoni & musica n. 1 Juke Box Rock, al documentario Prateria che scompare dalla serie La natura e le sue meraviglie e alla prima edizione di Dumbo, che abbiamo visto anche nella scansione precedente.
Notare che tutti i nastri presentano un box nero morbido, invece del classico bianco anni ’80; tale scelta provvisoria (anche se per la collana Cartoni & musica è corretta, dato che le videocassette italiane presentano il box nero anche nella realtà) è probabilmente influenzata dal fatto che la prima edizione in cassetta di Robin Hood era uscita negli USA proprio con un box nero in plastica morbida.

5. Con la versione a pagina unica della pubblicità appena vista, apparsa sui numeri di Topolino usciti nelle settimane a cavallo tra il 1985 e il 1986 e dedicata unicamente alla prima edizione di Robin Hood, vi diamo appuntamento alla prossima puntata! Chissà cosa tirerà fuori dal cilindro il nostro mago personale Andrea Briganti? Non dovete che rimanere sintonizzati per scoprirlo!

 

Precedente Canta con noi - Da Il gobbo di Notre Dame (vol. 13) Successivo Canta con noi - Da Hercules (vol. 14)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.