RicreAzione – La scuola è finita

Titolo italiano: RicreAzione – La scuola è finita
Titolo originale: Recess: School’s Out

Codice: VS 4896
Durata: 80 minuti
Edizione: Giugno 2002
Distribuzione: Buena Vista Home Entertainment
Tipologia: Vendita
Box: Nero piccolo in plastica rigida
Messaggio antipirateria: BV Home Entertainment
Intro: Shooting Star
Promo iniziali: Prossimamente in videocassetta: Monsters & Co.. Palinsesto Disney Channel in esclusiva sul digitale terrestre.
Promo finali: Assenti.
Contenuto: Il nastro contiene il primo film animato nato a seguito del successo della serie televisiva animata RicreAzione, in originale intitolata Recess. Il film è presentato con gli originali titoli cinematografici italiani in testa e in coda. Quanto segue d’ora in poi potrebbe contenere degli SPOILER per quei lettori che non hanno visionato il film.

Estate, la scuola si ferma in attesa di aprire le porte al nuovo anno scolastico. Quando in estate la scuola chiude, che succede al suo interno? E che fanno in estate i piccoli protagonisti del nostro film?
La risposta a questa domanda è semplice: vanno tutti al campo estivo! Tutti tranne T.J. e anzi sarà proprio lui a trovare la risposta alla prima domanda. Quando il temerario Detweiler si accorgerà che nella sua scuola, deserta, accadono degli eventi quantomeno bizzarri (oggetti teletrasportati da un raggio laser, il Preside Prickly smagnetizzatosi nell’aria…) e impaurito li racconterà a polizia e genitori, non creduto, andrà a rintracciare uno a uno i suoi “colleghi” dai loro impegni estivi. La missione è: salvare la scuola! Non senza fatiche e in un’atmosfera nostalgica che tanto ci piace (dopotutto anche per i nostri protagonisti la scuola sta finendo e prima o poi arriverà il momento di dividersi) i nostri sei eroi scoprono che a capo di tutta la banda c’è un ex maestro, il Dott. Phil Benedict, che ha una piccola faccenda in sospeso con il Preside Prickly e un diabolico piano da portare a termine. Che wompata!

Dopo il materiale introduttivo, dove spiccano il promo “È un vero Walt Disney” nella sua ultima versione con la vhs di Fantasia 2000 e uno spot del canale tv Disney Channel, si apre il classico cartello animato della Walt Disney Pictures con il Magic Kingdom Castle, ma…il jingle sonoro è concluso dai sei protagonisti del film (nonché della relativa serie), che sbucano improvvisamente dal retro del castello! Lo stile di animazione del lungometraggio è leggermente diverso da quello dell’omonima serie, che ridurrà la sua qualità nelle ultime stagioni: in questo caso si ricorre in parte all’utilizzo dell’animazione in CGI, soprattutto per gli sfondi. Ma la serie a puntate ci regala elementi e tormentoni che riappaiono anche nel film, come la stupenda voce da tenore di Mikey e il lato da “duro” del mite Gus. La colonna sonora è di tutto rispetto, con brani a dir poco storici quali Born to be wild degli Steppenwolf e Let the sunshine in targata The 5th Dimension, cover del brano scritto originariamente per il superlativo musical Hair.

Il doppiaggio italiano riprende ovviamente quello della serie classica animata e così ritroviamo sui sei protagonisti le voci di Paola Majano (T.J), Monica Ward (Vince), Alessia Amendola (Mikey), Gilberta Crispino (Gretchen), Marinella Montanari (Gus) e Domitilla D’Amico (Spinelli), nonché Vittorio Battarra sul preside Prickly, Paola Tedesco sulla signorina Finster e Simone Crisari sullo spione Randall. Per le altre voci segnaliamo un ottimo Massimo Venturiello sul Dott. Phil Benedict e Chiara Colizzi su Becky, la sorella maggiore di T.J.
Il doppiaggio è stato curato dalla Royfilm s.r.l. con la direzione di Massimo Corvo che già aveva supervisionato la serie animata e che in questa occasione firma anche i dialoghi italiani e si ritaglia anche il piccolo ruolo di un commissario di polizia.

Questo simpaticissimo film è uscito nelle sale italiane l’8 giugno 2001 e ha poi dato seguito anche ad altre tre pellicole di montaggio, destinate esclusivamente al mercato home video: RicreAzione – Natale sulla terza strada (Recess Christmas: Miracle on Third Street, 2001); RicreAzione – Un nuovo inizio (Recess: Taking The Fifth Grade, 2003) e RicreAzione – Stiamo crescendo (Recess: All Growed Down, 2003).

Edizione italiana:

Precedente Speciale: #SENZALICENZA - Paperino (Donald Duck) & Company Successivo VideoParade vol. 1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.