Le meravigliose fiabe del Grillo Parlante

Titolo italiano: Le meravigliose fiabe del Grillo Parlante
Titolo originale: Jiminy Cricket’s Fabulous Fables

Codice: VI 4153
Durata: 68 minuti
Edizione: 1986
Distribuzione: Walt Disney Home Video
Tipologia: Noleggio
Box: Bianco grande in plastica morbida
Promo iniziali: Assenti.
Promo finali: Le pietre preziose Mondadori; Periodici a fumetti Disney Mondadori.
Contenuto: La videocassetta contiene uno special realizzato unendo sette corti classici, di cui due dalla serie di Topolino (uno in b/n) e cinque Silly Symphonies, ad una cornice di animazione con protagonista il Grillo Parlante. Tutti i corti provengono dagli anni ’30 e sono presentati senza titoli di testa e di coda originali (alcuni hanno il titolo in sovrimpressione). Sono presentate anche animazioni originali provenienti dalla serie tv Disneyland, riguardanti la vita di Esopo e di altri scrittori di fiabe.

Segni particolari: Cominciamo la nostra analisi col dire che non sembra esistere un nastro prodotto negli USA o nel Regno Unito contenente il programma originario; esistono invece una versione canadese (da lì il titolo che abbiamo inserito come originale), una giapponese ed una francese, dal design del tutto similare alla nostra edizione.
Il fatto che questa sia l’unica videocassetta in cui nella costina la dicitura Walt Disney Home Video Cartoon Classics è disposta in verticale invece che in orizzontale, potrebbe suggerire una provenienza tedesca del master (il design delle costine tedesche per il noleggio è identico), ma non abbiamo trovato traccia di un’edizione germanica della cassetta. Il programma è comunque stato concepito per la tv USA nel 1985 con il titolo Jiminy Cricket: Storyteller (con due corti in più rispetto alla nostra versione), ma mai editato per l’home video nel continente. La data di realizzazione è confermata dai crediti finali, grazie ai quali scopriamo che il video è stato realizzato da Kevin Reem e Julie Jenkins, che cureranno l’anno successivo anche la compilation Le nuove avventure di Pluto.
In tutti i casi, Le meravigliose fiabe del Grillo Parlante è uno special parecchio interessante, anche perché presenta alcune animazioni inedite, provenienti da una puntata della serie tv Disneyland.

Dopo i messaggi antipirateria e la intro stile “Satellite”, appare un cartello con titolo del programma in italiano riportato sulla copertina blu di un libro, mentre in sottofondo il protagonista, il Grillo Parlante, con la voce di Gastone Pescucci ci dà il benvenuto annunciando il titolo come Le fantastiche fiabe del Grillo Parlante. Le animazioni di raccordo di Jiminy appariranno tra un corto e l’altro, realizzando una sorta di cornice. Tali spezzoni provengono da alcune puntate delle speciali serie di corti educativi Jiminy Cricket Presents, ovvero I’m No Fool, You e The Nature of Things. Il nostro Cicerone ci accompagna verso la prima animazione, un breve corto sulla vita di Esopo, realizzato appositamente nel 1955 per la puntata di Disneyland – ispirata all’area del parco Fantasyland – dal titolo From Aesop to Hans Christian Andersen(*) ed inedito per l’home video. È proprio questa puntata anni ’50 il punto di inizio per la realizzazione del master contenuto in questo nastro. Rispetto all’episodio originale, manca un frammento di Biancaneve e i sette nani e il corto Il cugino di campagna, mentre ne sono stati aggiunti quattro per allungare il programma. Segnaliamo tutta la sequenza animata della puntata di Disneyland – compresa di corti – è stata inserita nel film cinematografico di montaggio del 1965 L’allegra parata di Walt Disney.

Tornando a noi, all’interno della nominata sequenza, narrata da Ettore Conti che funge da Esopo in oversound, troviamo una piccola novella dal titolo Le rane e il bue, rappresentata con un fugace ma gradevole cartoon. Passato questo frammento, la sequenza di Esopo racchiude in se un altro episodio, per il quale funge da introduzione: la celebre Silly La lepre e la tartaruga. Subito dopo, il Grillo ci presenta un’altra breve animazione sotto forma di libro, che ci mostra alcune illustrazioni di celebri fiabe scritte dal francese Jean De La Fontaine, come Cappuccetto Rosso o Il corvo e la volpe. L’animazione va poi ad introdurre il secondo corto, un’altra Silly Symphony dalla morale conclusiva: La cavalletta e le formiche, con titolo originale in sovrimpressione (con ogni probabilità realizzato appositamente per lo special televisivo USA), che potete apprezzare nell’immagine sottostante.

Il terzo corto, Topolino nella terra dei nani, non è stato ricolorato ed è presentato nella sua versione in b/n. Un’altra piccola sequenza dedicata ai Fratelli Grimm ci accompagna verso L’ammazzasette (anch’esso con il titolo originale in sovrimpressione), mentre un’animazione più laboriosa in cui un narratore doppiato ancora in oversound – lo stesso Hans Christian Andersen, con la voce di Dario Penne – racconta brevemente la storia della sua vita, introduce la fiaba de Il brutto anatroccolo, grazie all’omonima Silly (più precisamente, il remake a colori del 1939) arricchita in alcuni punti dalla voce del consueto narratore.
Il corto Il piccolo Hiawatha è l’unico a mantenere la title card originale, mentre l’ultimo Elmer l’elefante ne ha una inedita, creata probabilmente anch’essa per l’occasione (alla fine del cartoon riappare il titolo, ancora una volta in sovraimpressione).
Per quanto riguarda il doppiaggio italiano del nastro, sicuramente finito anche in televisione, salta subito all’occhio guardando la tabella che come sempre stiliamo a fine scheda, la molteplicità dei ruoli ricoperti da Gastone Pescucci. Oltretutto Pescucci ricopre ben due ruoli (la cicala e la vecchia giraffa) che in originale avevano sempre la medesima voce, quella disneyanissima di Pinto Colving. La narrazione iniziale e finale del corto dedicato al personaggio da noi noto nei fumetti come Penna Bianca, ossia Il piccolo Hiawatha, è affidata alle caldissime corde di Massimo Dapporto che è impossibile non apprezzare.
Ben curato anche il doppiaggio degli estratti dalla puntata di Disneyland della quale apprezziamo particolarmente, oltre ad un buon Ettore Conti sul famoso racconta-storie dell’antichità, la voce di Gil Baroni che sostituisce per il pubblico italiano quella dello Zio Walt, in un binomio davvero ottimo e che si ripeterà d’ora in avanti in tantissime altre occasioni (fino a quando, negli anni 2000, non sarà sostituito in sporadiche lavorazioni da Michele Kalamera).

Specifichiamo che nell’elenco dei corti sottostante troverete anche indicata tutta l’animazione inedita di raccordo, contenente il mini-cartoon Le rane e il bue. Abbiamo scelto di inserire tutta la sequenza della puntata di Disneyland come fosse un vero e proprio corto, anche in rappresentanza di tutte le animazioni dedicate agli scrittori menzionati.
Niente di particolare da segnalare per la cover rosso-arancione, dove campeggia trionfante l’immagine del Grillo, mentre sul retro sono posizionate tre raffigurazioni dei personaggi di Hiawatha, dell’anatroccolo e della cavalletta.

(*):  Come già accennato in scheda, From Aesop to Hans Christian Andersen aveva già goduto di una edizione italiana, negli anni ’60, realizzata per essere inserita nella compilation cinematografica dal titolo L’allegra parata di Walt Disney del 1965. Il titolo italiano adottato per quell’occasione era un semplice Da Esopo a Andersen e con questo lo riportiamo nella tabella sottostante che però, ovviamente, si riferisce al doppiaggio anni ’80 presentato nella videocassetta fin qui analizzata.

Corti presenti e loro edizione italiana:
Scene di raccordo 
Grillo Parlante: Gastone Pescucci

Special: “DA ESOPO A ANDERSEN (From Aesop to Hans Christian Andersen; 1955) – da Da Esopo a Andersen
Walt Disney: Gil Baroni
Esopo: Ettore Conti
Creso, re di Lidia: Dario Penne
Figli del rospo: Marco Guadagno, Fabrizio Mazzotta
Rospo: Franco Odoardi
Hans Christian Andersen: Dario Penne

• LA LEPRE E LA TARTARUGA (The Tortoise and the Hare; 1935) – Silly Symphony
Max Leprotto: Francesco Vairano
Tobia Tartaruga: Gastone Pescucci
Giudice di gara:
Conigliette:

• LA CAVALLETTA E LE FORMICHE (The Grasshopper and the Ants; 1934) – Silly Symphony
Cicala: Gastone Pescucci
Regina delle formiche:

• TOPOLINO NELLA TERRA DEI NANI (Gulliver Mickey; 1934) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi

• L’AMMAZZASETTE (Brave Little Tailor; 1938) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi
Paesani:
Re: Giancarlo Padoan
Gigante: Franco Odoardi

• IL BRUTTO ANATROCCOLO (The Ugly Duckling; 1939) – Silly Symphony
Corto non doppiato, poiché non dialogato neanche in origine

• IL PICCOLO HIAWATHA (Little Hiawatha; 1937) – Silly Symphony
Voce narrante: Massimo Dapporto

• ELMER L’ELEFANTE (Elmer Elephant; 1936) – Silly Symphony
La tigrotta:
L’ippopotamo: Franco Odoardi
Il tigrotto: Franco Odoardi
L’orsetto: Fabrizio Mazzotta
Il volpacchiotto: Marco Guadagno
La vecchia giraffa: Gastone Pescucci
[le canzoncine canticchiate dagli animali son rimaste in originale]

Precedente Come divertirsi con Paperino & c. (riedizione) Successivo Speciale: Omaggio a Roberto de Leonardis - Poeta delle sale di doppiaggio

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.