Cartoons Disney 3

Titolo italiano: Cartoons Disney 3
Titolo originale: Cartoons Disney 3

Codice: Cod. 4011
Durata: 60 minuti
Edizione: Settembre 1982 (riedizione del 1985)
Distribuzione: Walt Disney Home Video
Tipologia: Noleggio
Box: Bianco grande in plastica morbida
Messaggio antipirateria: Macchina da scrivere – Noleggio
Intro: Spaceship
Promo iniziali: Assenti
Promo finali: Le pietre preziose Mondadori; Periodici a fumetti Disney Mondadori.
Contenuto: La vhs presenta una variopinta compilation di sette corti classici completi di titoli di testa e di coda originali: tre provenienti dalle serie di Topolino (sebbene due siano corti “corali” e il terzo sia più un episodio dedicato a Pluto), due da quella di Paperino, una Silly Symphony e uno Special Cartoon. Non figura alcun doppiaggio italiano, se non nel corto L’Albero di Natale di Pluto.

Segni particolari: Come i primi due volumi della collana, anche stavolta ci troviamo di fronte ad una riedizione aggiornata della Neon Mickey dal titolo Cartoon Festival III, realizzata nel 1982.
Ritroviamo anche il cartello iniziale che recita Cartoons Disney 3 su sfondo nero, presentato dopo i messaggi antipirateria e la intro stile “Spaceship”. Sebbene rimanga di difficile conferma, sembrerebbe che anche il terzo volume sia stato ristampato durante il 1985.

La scelta di presentare i corti nella loro lingua originale si dimostra anche stavolta particolarmente bizzarra, soprattutto se si prende in considerazione La Piccola Casa, lo Special Cartoon che gode di un’esplicativa narrazione, lasciata totalmente in inglese quando già era disponibile una versione realizzata negli anni ’60 per la trasmissione televisiva Disneyland e narrata in italiano dal grande Oreste Lionello che, per motivi a noi ignoti, si è deciso di non utilizzare.
Il contesto diventa ancor più bislacco quando ci si rende conto anche che l’ultimo episodio, L’Albero di Natale di Pluto, è invece l’unico ad essere doppiato in italiano, almeno per il solo personaggio di Topolino. Pure per questo corto non possiamo non evidenziare la voce femminile di Topolino  di cui avevamo già parlato nella scheda del precedente volume: quella di Daniela Fava che sta a simboleggiare un doppiaggio realizzato a Milano. Con questo episodio natalizio, oltretutto, si chiude il cerchio dei corti classici rilasciati ufficialmente in videocassetta con un doppiaggio milanese (tante edizioni pirata, invece, vennero realizzate da doppiatori professionisti in quel di Milano).
Davvero interessante è poi la presenza della primissima Silly La Danza degli Scheletri, presentata nella sua versione originale in b/n, completa di crediti dall’aspetto a dir poco antico. Questo lugubre corto, il cui titolo viene mozzato del “The” nella descrizione sul retro, non vedrà mai più la luce in nessun’altra videocassetta; la stessa sorte capiterà al simpatico Colazione per Tre con Cip e Ciop.

La terza graziosa cover della collana, anche questa volta sapientemente realizzata da Alberico Motta, è a tema marittimo: si apprezza una scena ispirata al corto Costruttori di Barche, mentre la miniatura nella costina rappresenta un Pippo agghindato con impermeabile ed ombrello. Sul retro sono presenti due riquadri con scene del corto presentato in copertina e di Colazione per Tre.

Corti presenti e loro edizione italiana:
•  CIP E CIOP (Chip an’ Dale; 1947) – Paperino
corto presentato nella sua versione originale

CACCIA ALL’ALCE (Moose Hunters; 1937) – Topolino
corto presentato nella sua versione originale

LA DANZA DEGLI SCHELETRI (The Skeleton Dance; 1929) – Silly Symphony
corto presentato nella sua versione originale

COLAZIONE PER TRE (Three for Breakfast; 1948) – Paperino
corto presentato nella sua versione originale

COSTRUTTORI DI BARCHE (Boat Builders; 1938) – Topolino
corto presentato nella sua versione originale

LA PICCOLA CASA (The Little House; 1952) – Special Cartoon
corto presentato nella sua versione originale

L’ALBERO DI NATALE DI PLUTO (Pluto’s Christmas Tree; 1952) – Topolino
Topolino: Daniela Fava
Cip: (originale)
Ciop: (originale)
Pippo, Minni, Paperino [canto]: (originale)

2 thoughts on “Cartoons Disney 3

  1. Fra x il said:

    Ah, però! Proprio bizzarre ancora una volta certe scelte! “La piccola casa” mi sembra di ricordare di averla in una cassetta dove si sono anche “La verità su Mamma Oca” e Pippo e il puma tra gli altri.
    Chissà perché fino agli anni 80 Topolino lo facevano con una vocina effemminata! Boh! Almeno nel primo doppiaggio di CDNDT è doppiato con una voce maschile.
    Bella la presenza de LDDS! Sono rari questi inserimenti di opere in bianco e nero. L’ unica che avevo visto da piccolo era Topolino che racconta ai topolini la sua avventura a Lilliput contenuta ne “Le fiabe del Grillo parlante”.

    • VHSWD il said:

      E’ esatto! Il corto è contenuto, stavolta con doppiaggio italiano, anche nella videocassetta “Paperino & Soci a Caccia di…Guai”. Senza dubbio in futuro anche questa vhs troverà spazio all’interno delle nostre schede.

Lascia un commento

*