Cartoons Disney 2

Titolo italiano: Cartoons Disney 2
Titolo originale: Cartoons Disney 2

cartoons-disney-2
Codice: Cod. 4010
Durata: 60 minuti
Edizione: Settembre 1982 (riedizione del 1985)
Distribuzione: Walt Disney Home Video
Tipologia: Noleggio
Box: Bianco grande in plastica morbida
Messaggio antipirateria: Macchina da scrivere – Noleggio
Intro: Spaceship
Promo iniziali: Assenti.
Promo finali: Le pietre preziose Mondadori; Periodici a fumetti Disney Mondadori.
Contenuto: La vhs presenta una compilation di sette corti classici completi di titoli di testa e di coda originali: tre provenienti dalle serie di Paperino e Topolino (sebbene due siano corti “corali”), più uno da quella di Pluto. ll doppiaggio italiano è qui assente, ad eccezione del corto Giorno di Trasloco.

2016_12_13_20_19_25
Segni particolari: Come il primo volume della collana, anche il secondo non è altro che una riedizione aggiornata della Neon Mickey dal titolo Cartoon Festival II, uscita in Italia nel 1982.
Anche qui la differenza sta nel cartello iniziale che recita Cartoons Disney 2 su sfondo nero, presentato dopo i messaggi antipirateria e la intro stile “Spaceship”. Sebbene rimanga di difficile conferma, sembrerebbe che anche questo volume sia stato ristampato nel 1985.

2016_12_13_21_11_4Come già accennato nella precedente scheda, merita più di qualche riga l’edizione italiana di questa collana. Per quanto riguarda il singolo volume qui esaminato specifichiamo subito che tutti i corti sono presentati col loro doppiaggio originale, eccezion fatta per Giorno di Trasloco, dove tutti i personaggi tranne Paperino sono doppiati in italiano; ancora oggi è difficile capire la scelta di doppiare esclusivamente il corto in questione. Quel che comunque è buffo notare è che Topolino ha in questo corto – come in altri cartoon contenuti nei successivi volumi della collana – una voce femminile. Dopo attenti e ponderati confronti vocali durati parecchio e atti a reperire il corretto nome dei doppiatori (così inconsueti per un doppiaggio disneyano) si è giunti ad una sola conclusione: la doppiatrice di Topolino apparteneva al parco voci milanese e, nello specifico, era Daniela Fava.
Certamente quell’abile trasformista vocale che rispondeva al nome di Franco Latini ancora doveva affermarsi nel doppiaggio dei cortometraggi animati disneyani e, probabilmente, questa manciata di corti con “doppiaggi provvisori e realizzati in super economia” presso Milano (dove, tra le altre cose, la divisione dell’home-video in Italia aveva e ha sede) spinse la Disney Italia a formare il cast vocale anni ’80 che ci è noto. Difatti, già dai successivi volumi, Latini è una presenza abbastanza costante dei corti nelle “Cartoons Disney” e quindi si può dire, senza pochi dubbi, che questa collana sancisce anche l’esordio di Franco Latini al doppiaggio disneyano per l’homevideo.

2016_12_13_20_36_30_0

L’unica nota da segnalare per i crediti riguarda il corto Pattinare, che Passione!, il cui cartello finale presenta una strana patina rossastra, invece del consueto sfondo blu scuro.
Anche se non all’altezza della precedente, anche per questo volume siamo di fronte ad un’altra graziosissima cover, che sappiamo essere una realizzazione dello storico copertinista italiano Alberico Motta: la scena presentata è ispirata al già citato corto sul pattinaggio, mentre nella costina appare una piccola immagine di Minni, con tanto di giacca e borsetta alla moda. Sul retro sono presenti due riquadri con scene dei corti I Pompieri di Topolino, non presente nella compilation, e Due Scoiattoli in Barca. Merita soffermarsi un attimo proprio su quest’ultimo episodio, presente con il consueto formato in 4:3 nonostante in originale fosse in Cinemascope: esso sarà l’unico ad essere – inspiegabilmente – inserito un’altra volta all’interno della collana Cartoons Disney, lo rivedremo infatti anche nel sesto volume. Inoltre, il titolo riportato sul retro è erroneamente Chips “Ahoi” invece di Ahoy.

Corti presenti e loro edizione italiana:
LA MASCOTTE DELL’ESERCITO (The Army Mascot; 1942) – Pluto
corto presentato nella sua versione originale

PAZZO PER PAPERINA (Crazy Over Daisy; 1950) – Paperino
corto presentato nella sua versione originale

EROE PUBBLICO N. 1 (Society Dog Show; 1939) – Topolino
corto presentato nella sua versione originale

DUE SCOIATTOLI IN BARCA (Chips Ahoy; 1956) – Paperino
corto presentato nella sua versione originale

• PAPERINO FATTORINO (Bellboy Donald; 1942) – Paperino
corto presentato nella sua versione originale

PATTINARE, CHE PASSIONE! (On Ice; 1935) – Topolino
corto presentato nella sua versione originale

GIORNO DI TRASLOCO (Moving Day; 1936) – Topolino
Pietro Gambadilegno: Silvano Piccardi
Topolino: Daniela Fava
Pippo: Antonello Governale
Paperino: (originale)

Precedente Cartoons Disney 1 Successivo Aladdin & Jasmine - Amore al Chiaro di Luna

Lascia un commento

*