Canta con noi – Da Hercules (vol. 14)

Titolo italiano: Canta con noi – Da Hercules (vol. 14)
Titolo originale: Sing Along Songs – From Hercules

Codice: VS 4735
Durata: 34 minuti
Edizione: Marzo 1998
Distribuzione: Buena Vista Home Entertainment
Tipologia: Vendita
Box: Nero piccolo in plastica rigida
Messaggio antipirateria: BV Home Entertainment
Intro: Disney Video
Promo iniziali: Prossimamente in videocassetta: I Classici – Cenerentola; I capolavori di Paperino. Disponibile in videocassetta: Winnie the Pooh alla ricerca di Christopher Robin.
Promo finali: Assenti.
Contenuto: La vhs presenta una videocompilation musicale di dodici brani provenienti da Classici Disney, sequel e altre produzioni animate, appositamente sottotitolati per poterli cantare. Come nel precedente volume, non appaiono le consuete sequenze di raccordo tra un pezzo musicale e l’altro, sostituite da cartelli con i titoli dei brani.

Segni particolari: Purtroppo siamo giunti alla fine di una delle collane anni ’90 più longeve nel microcosmo delle videocassette Disney. Nel 1996 hanno chiuso i battenti le fortunate serie in vhs delle DuckTales – Avventure di paperi e di Cip & Ciop agenti speciali, mentre l’anno successivo terminerà la collana “revival” delle Cartoon mania; la collana delle Cartoon Classics si è invece interrotta un mese prima dell’uscita di questo nastro: è evidente che anche le Canta con noi sono giunte al capolinea. Ci sarà ancora tempo per una riedizione natalizia del volume Il Natale vien cantando!, ma questo quattordicesimo numero è l’ultimo ufficiale – in Italia – di questa fantastica collezione.
Anche il fan meno attento noterà, prendendo in mano la videocassetta, che siamo di fronte ad un ultimo, pessimo cambiamento nel design della serie (n.d.r. il “pessimo” è ovviamente dettato dalla visione di insieme di tutta la collana, in cui solo l’ultimo volume presenta dimensioni diverse dai precedenti). Quest’ultimo numero, che esce ben quattordici mesi dopo il precedente, si adatta a quello che nel frattempo è divenuto il design ufficiale dei tempi, con il box rigido che si rimpicciolisce e il logo Disney Video su sfondo blu, nella parte inferiore della costina. La fascetta gialla rimane invece sullo stile “moderno” degli ultimi due volumi.

Ma veniamo al contenuto del nastro. Il volume è dedicato al Classico n. 35 Hercules, ed è l’unico a non essere uscito negli States; come spesso accade, il master di partenza è quello dell’edizione realizzata per il Regno Unito. Ci sono variazioni anche nella intro: le note iniziali del tema delle Canta con noi, che solitamente si abbinavano al cartello in italiano della serie (il primo su sfondo bianco, il secondo su sfondo azzurro), stavolta partono sul logo Disney Video, dopodiché comincia la videosigla, priva dell’errore di missaggio che avevamo evidenziato negli ultimi volumi. Niente cartello, dunque? In realtà qui siamo di fronte ad una scelta più elaborata. Subito dopo la sigla, con il cancello dell’Olimpo sullo sfondo, appare…Trilli, che con la sua bacchetta fa saltar fuori una pergamena in CGI, la quale aprendosi rivela il cartello in italiano che vedete qui sopra. È la terza volta che la fatina di Peter Pan appare in questa serie, con la consueta animazione proveniente dalla sigla della serie tv Disneyland: l’abbiamo intravista anche nei volumi “speciali” col punto esclamativo Il Natale vien cantando! e Benvenuti ad Euro Disney!.

Come nel precedente volume, niente animazioni di raccordo. Al posto delle colorate tende della cassetta dedicata ad Il gobbo di Notre Dame, stavolta è lo srotolarsi della pergamena appena citata, con riportati i titoli dei brani e la loro provenienza, a fare da collante ai dodici pezzi musicali. Proseguiamo col dire che il programma è zeppo di errori. Sono diversi i brani con un titolo riportato sul retro della fascetta ed un altro mostrato nel master, come vedremo a breve. Due sono i pezzi da Hercules, che aprono e chiudono la compilation: le divertenti Ieri era zero e L’ultima speranza, di quel Filottete doppiato magistralmente dal mitico Giancarlo Magalli. È però un peccato non scorgere nell’elenco pezzi meravigliosi dal Classico come Ti vada o no o Io posso farcela, cantata dal compianto Alex Baroni.

Gli inserimenti di S.I.S. S.p.A. da Le avventure di Bianca e Bernie, Un mondo come piace a me (con il titolo errato Nel mio mondo ideal) da Alice nel paese delle meraviglie e Vola e va’ da Le avventure di Peter Pan (era già presente come title track nel primo volume! Inoltre sul retro il titolo del lungometraggio è indicato semplicemente come Peter Pan) sono con ogni probabilità dovuti alla necessità di pubblicizzare le riedizioni in vhs dei Classici, avvenute rispettivamente nel 1997 e nel 1998; la riedizione di Le avventure di Peter Pan uscirà infatti pochi mesi dopo. Sottolineiamo che la versione di Pecos Bill da Lo Scrigno delle sette perle non è censurata: il cowboy ha infatti regolarmente la sua sigaretta in bocca (nelle edizioni post-2000 quest’ultima è stata digitalmente censurata).

Presenti anche in questa cassetta brani da lungometraggi usciti nel periodo ’95-’97, come Il gobbo di Notre Dame (Fuoco d’amor e non “d’amour”), In viaggio con Pippo (La scuola è finita) e Aladdin il re dei ladri (Le mie radici), più Una magnifica avventura da Winnie the Pooh alla ricerca di Christopher Robin, uscito direttamente per l’home video come “Walt Disney Video Premiere” nello stesso mese della presente videocassetta. Quattro mesi dopo uscirà invece il primo volume in vhs della serie tv Cuccioli nella giungla, Nati per essere liberi, che potete leggere sul retro della fascetta come provenienza del brano Tanto il tempo c’è. Questa canzoncina è infatti estrapolata dall’episodio n. 1 della prima stagione della serie, dal titolo Il coraggio di Shere Khan e contenuto proprio nel nastro sopracitato.
Infine, merita una nota a parte il dolce stornello La nostra cara Minni, indicato nel master con il titolo La dolce Minni e realizzato per l’episodio dedicato alla fidanzata di Mickey della serie antologica I capolavori, iniziata nel 1997 con i volumi di Topolino e Qui, Quo e Qua. Ad ogni personaggio è stata dedicata un’apposita canzoncina paroliata da ERMAVILO, è quindi bizzarra la scelta di anticipare proprio quella dedicata a Minni, il cui volume uscirà in Italia addirittura nel 2000. Viste le difficoltà ad individuare l’anno di incisione di questa canzone, abbiamo riportato nella lista sottostante proprio il ’97, anno di avvio della relativa collana.

Per concludere, era lecito aspettarsi di più da quest’ultimo volume, ma c’è anche da considerare che la scelta di interrompere la collana in Italia non era forse ancora maturata ai tempi dell’uscita del nastro. Solo negli USA la serie continuerà a vivere ancora per qualche anno, con nuovi volumi in vhs dedicati a Mulan, al pixariano A Bug’s Life – Megaminimondo e alle fasi cronologiche dei Classici, e poi in DVD, con Koda, fratello orso, Mucche alla riscossa e infine dei dischi dedicati al mondo delle principesse Disney.

Brani presenti e loro edizione italiana:
 IERI ERA ZERO (Zero to Hero; 1997) – da Hercules
• FUOCO D’AMOR (A Guy Like You; 1996) – da Il gobbo di Notre Dame
• LA NOSTRA CARA MINNI (Our Miss Minnie; 1997) – da I capolavori di Minni
• LA SCUOLA È FINITA (After Today; 1995) – da In viaggio con Pippo
• S.I.S. S.P.A. (Rescue Aid Society; 1977) – da Le avventure di Bianca e Bernie
• TANTO IL TEMPO C’È (Take Your Sweet, Sweet Time; 1996) – da Cuccioli della giungla – Episodio Il coraggio di Shere Khan
• LE MIE RADICI (Out of Thin Air; 1996) – da Aladdin e il re dei ladri
 PECOS BILL (Pecos Bill; 1948) – da Loscrigno delle sette perle
 VOLA E VA’ (You Can Fly; 1953); – da Le avventure di Peter Pan
• UNA MAGNIFICA AVVENTURA (Adventure is a Wonderful Thing; 1997) – da Winnie the Pooh alla ricerca di Christopher Robin
 UN MONDO COME PIACE A ME (In a World of My Own; 1951) – da Alice nel paese delle meraviglie
• L’ULTIMA SPERANZA (One Last Hope; 1997) – da Hercules

Precedente TopoVideoClub #2 Successivo Canta con noi - Il Natale vien cantando (riedizione)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.