Crea sito
Crea sito

Cani e simpatia

Titolo italiano: Cani e simpatia
Titolo originale: Disney’s Greatest Dog Stars

Codice: Cod. 4064
Durata: 61 minuti
Edizione: Aprile 1985
Distribuzione: Walt Disney Home Video
Tipologia: Noleggio
Box: Bianco grande in plastica morbida
Messaggio antipirateria: Macchina da scrivere – Noleggio
Intro: Spaceship
Promo iniziali: Assenti.
Promo finali: Le pietre preziose Mondadori; Periodici a fumetti Disney Mondadori.
Contenuto: La videocassetta presenta un episodio della serie tv antologica The Wonderful World of Disney – da noi semplicemente Disneyland – andata in onda negli USA nel 1976, quasi interamente doppiata in italiano.

Segni particolari: Cominciamo col dire che il 1985 è stato un anno fruttuoso per la trasposizione nel mondo home video delle puntate della serie Disneyland e degli Special televisivi: a gennaio avevano visto la luce La storia di Paperino e I cattivi Disney, a giugno ci sarà spazio per il romantico Da Disney con amore, mentre Le avventure di caccia del Prof. De Paperis, che da noi debuttò addirittura al cinema, vedrà la luce a dicembre. In mezzo a tutte queste vhs, ad aprile esce Cani e simpatia, ottava puntata della stagione 1976-1977 di The Wonderful World of Disney dedicata alle più grandi star canine del mondo disneyano.
Dopo il materiale introduttivo d’epoca, appare sullo schermo il cartello del titolo originale che vedete in alto, realizzato con ogni probabilità nel 1983, direttamente per l’uscita della Neon Mickey statunitense (la nota del copyright ce lo conferma). Dopodiché, 10 secondi di “nero” e…comincia lo show! La voce fuori campo del grande Franco Latini, che ci accompagnerà durante tutto il programma commentando i frammenti in video, ci presenta il “collare d’oro” (Golden Collar Award), vero e proprio collier d’oro massiccio posto su un piedistallo, il giusto premio per i cani hollywoodiani – e in questo caso, disneyani – che si sono distinti per meriti speciali.

Dopo una sigla a tema in lingua originale, il primo vincitore è ovviamente Pluto! Seguono quindi frammenti di alcuni corti classici che lo vedono protagonista (nonostante siano quasi tutti prelevati dalla serie di Topolino), ma c’è spazio per premiare anche personaggi provenienti dai Classici – omaggiando anche loro con degli spezzoni dei lungometraggi – quali Pongo e Peggy, Lilli e Biagio, Toby e perfino alcuni cani protagonisti di live action disneyani: Zanna gialla, L’incredibile avventura, 4 bassotti per un danese, Geremia cane e spia e Quello strano cane…di papà, che ai tempi della trasmissione televisiva era una vera anticipazione, dato che il film sarebbe uscito nelle sale proprio nel ’76. Dulcis in fundo, vengono premiati anche alcuni “cani non protagonisti”: Lafayette e Napoleone, Tobia (chiamato stranamente dal narratore con il suo nome originale, Bruno), Fifi e Butch (chiamato anche qui Bull, come già accaduto all’interno della videocassetta Le avventure di Pluto, caso che abbiamo esaminato anche nella puntata zero della nostra video-rubrica Sento le voci) e…Pippo, che a sentire Latini ha rifiutato il premio, perché non si sente un cane, bensì un umano! Come possiamo dargli torto?
I lungometraggi mantengono fortunatamente tutti il loro doppiaggio italiano originale mentre, per quel che riguarda i cartoon, la fa ovviamente da padrone Franco Latini come evidenziato nei nostri consueti elenchi di fine scheda. Claudio Trionfi accompagna Latini in diversi corti, dando voce a Topolino, ed è proprio con quest’ultimo che danno voce anche al celebre corto in b/n La prima caccia all’alce, il primo e dove Pluto parla (lo farà successivamente anche in Topolino va a passeggio del 1931)!

Il programma si conclude con la scritta “The End” prelevata dal Classico Gli aristogatti e con l’immancabile cartello di ringraziamento per il reparto animazione della Disney, sullo stesso stile di quello del titolo.
Sulla simpatica cover possiamo vedere, tutti insieme, alcuni protagonisti canini del programma: Biagio, Lilli, Toby, Pongo, Lucky…e Pluto, che riposa sdraiato sotto al cartello con il titolo rosso della cassetta. Sul retro, oltre alla classica didascalia, sono presenti delle illustrazioni proprio dai Classici La carica dei cento e uno e Lilli e il vagabondo. La videocassetta sarà rieditata nel 1989, con una cover molto simile alla presente ed un contenuto pressoché identico.

Frammenti presenti e loro edizione italiana:
◊ Frammenti di raccordo
Voce narrante: Franco Latini
Pippo: Franco Latini
Uomo della troupe: Franco Latini
Fattore (umano): Franco Latini

LA PRIMA CACCIA ALL’ALCE (The Moose Hunt, 1931) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi
Pluto: Franco Latini

 PLUTO CANE DA PUNTA (The Pointer, 1939) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi

PAPERINO E PLUTO (Donald and Pluto, 1936) – Topolino
Paperino: Franco Latini

EROE PUBBLICO NO.1 (Society Dog Show, 1939) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi

QUA LA ZAMPA (Lend a Paw; 1941) – Topolino
Topolino: Claudio Trionfi
Angelo di Pluto: Claudio Trionfi
Diavolo di Pluto: Franco Latini

PULITORI DI OROLOGI (Clock Cleaners, 1937) – Topolino
Corto presentato nella sua versione originale

CASA DOLCE CASA (Home Made Home, 1951) – Pippo
Corto presentato nella sua versione originale

NOTA: Gli estratti provenienti dai lungometraggi, animati e non, sono tutti presentati col loro doppiaggio cinematografico italiano originale, eccezion fatta per l’estratto da “Cenerentola” proposto con l’audio italiano del ridoppiaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.