TopoVideoClub #6

Amici ed amanti del nastrino, il #topovideoclub di Capitan Andrea Briganti non vi lascia soli nemmeno nel 2019 (e ci mancherebbe altro)!
In questo secondo appuntamento della stagione 2018/19 concluderemo il capitolo dei “mesi Disney” ripartendo dal 1986, ma faremo capolino anche alla fine degli anni ’80.
Cominciamo, ordunque!

1. “Dicembre Disney”
Ricordatevi sempre che “Se proprio non potete andare a Disneyland…” ci sono le videocassette Disney a farvi respirare quell’aria magica!
La rubrica del Dicembre 1986 consta di una pagina in più, come vedrete a breve, dato che le uscite sono molte. Si parte da Le meravigliose fiabe del Grillo Parlante, passando dal volume della Serie oro II Da Pluto con amore, dal corto documentaristico Grand Canyon del Colorado, per finire con i live action…

…che vediamo in questa scansione bonus!
“Le Star del mese” sono i due live I ragazzi di Camp Siddons e La storia di Robin Hood (uscito in dvd nel 2014 per l’etichetta Golem Video, con il titolo corretto Robin Hood e i compagni della foresta), ai quali viene dedicata una pagina intera, con annessa una piccola sinossi di entrambi i film.

2. “Segui Pinocchio – Scopri Disney in video”
Questa meravigliosa e coloratissima pagina appare sulle pagine del “Topo” in svariati numeri nel periodo Settembre 1989 – Gennaio 1990.
L’operazione a premi denominata Segui Pinocchio prevede come “medaglia d’oro” un viaggio all’allora Walt Disney World. Per concorrere occorre acquistare una delle otto meraviglie rappresentate nella pagina. Si tratta di sette riedizioni di videocassette uscite durante gli anni ’80: I Classici Pinocchio e La spada nella roccia, il capolavoro a scrittura mista Mary Poppins e le compilation Paperino e la sua banda di paperi, Le vacanze di Pippo, Da tutti noi a tutti voi e Le avventure di Cip e Ciop, più un “nuovo” nastro, Topolino & soci (leggete la relativa scheda per capire il perchè del virgolettato).
Da questo momento non verranno più distribuite nuove videocassette pensate per il noleggio, ma la distribuzione si concentrerà in particolar modo su vhs prodotte per la vendita. Attenzione: i nastri per il noleggio non scompariranno! Negli anni ’90 / 2000 verranno licenziate vhs in doppia edizione: noleggio e vendita, per uso e destinazione differente.

3. “Gennaio Disney”
Torniamo indietro nel tempo all’inizio del 1987: la rubrica mensile resiste anche in questo anno e ci regala altre cinque nuove uscite per tutti i gusti, su un nuovo sfondo azzurro cielo.
Abbiamo un altro volume della Serie oro II, stavolta dedicato alle Silly Symphonies (La fabbrica dei sogni), un’interessante compilation di corti classici (Paperino e soci a caccia…di guai), un bellissimo Special (Il nostro amico atomo; davvero notevole l’immagine rappresentativa) e altri due live action, ad oggi mai distribuiti in dvd in Italia (Sam il selvaggio e Magia d’estate).

4. “Febbraio Disney”
A Febbraio del 1987 la rubrica dei “mesi Disney”, cominciata a Settembre del 1986, ci regala un’ultima doppia paginata, ancora su sfondo azzurro, in concomitanza con l’uscita dell’ultimo volume della Serie oro IIPippo pasticci e simpatia – che viene pubblicizzato mostrando un riquadro del corto Il week-end di papà, il quale non compare però nel nastro. C’è spazio anche per due nastri dedicati al Papero alla marinara: la compilation I 50 anni folli di Paperino e il celebre mediometraggio educativo Paperino nel mondo della matemagica, oltre che per i live action Il ritorno di Texas John e Geremia, cane e spia.
Da notare che un’altra videocassetta uscita nel Febbraio dell’87 contenente una compilation di corti, Silly Symphonies vol. 2, non viene nemmeno nominata.
A partire dal mese successivo le uscite home-video riguardanti corti animati e Classici subiranno un rallentamento per tutto il 1987, regalandoci pochissime altre uscite; la distribuzione si concentrerà su altre serie animate, quali Wuzzles, poi i Gummi’s e infine le amate DuckTales – Avventure di paperi.

Anche per oggi è tutto: al prossimo appuntamento con il #topovideoclub!

Precedente Disney cuori & amori Successivo Ok Parigi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.