Simply Mad About the Mouse

Titolo italiano: Simply Mad About the Mouse
Titolo originale: Simply Mad About the Mouse

Codice: VS 4363
Durata: 33 minuti
Edizione: Marzo 1992
Distribuzione: Buena Vista Home Video
Tipologia: Vendita
Box: Nero grande in plastica rigida
Messaggio antipirateria: BV Home Video
Intro: Assente.
Promo iniziali: Assenti.
Promo finali: Assenti.
Contenuto: La vhs presenta otto videoclip musicali di brani provenienti dal mondo disneyano, rivisitati da artisti internazionali e racchiusi in una cornice a tecnica mista.

Segni particolari: Siamo di fronte ad una videocassetta davvero molto particolare. Per cominciare, non ha il logo Disney nè in alto sulla cover, nè sulla costina, nè sull’etichetta…ma non è neppure una Touchstone! Quindi, di cosa si tratta? Pur mantenendo conformazione, design e contenuto tipici di una vhs Disney, si tratta semplicemente di una produzione Buena Vista Home Video, la divisione della Walt Disney Company che si occupava appunto della distribuzione home video nel ’92. La volontà di presentare al pubblico la cassetta sotto questa sorta di pseudonimo potrebbe derivare dal particolare carattere del contenuto; per spiegarci meglio, occorre prima di tutto capire cosa si trova all’interno di questo nastro.

Simply Mad About the Mouse, vhs che negli USA era stata distribuita in un box cartonato abbinata ad un omonimo cd musicale, non è altro che un insieme di videoclip di brani provenienti dal mondo disneyano, rivisitati in una chiave alternativa da artisti internazionali, quali Billy Joel, Michael Bolton e il rapper LL Cool J (!). I videoclip, realizzati appositamente per questo programma, contengono ovviamente elementi disneyani e sono intervallati da una piccola cornice a tecnica mista.
Dopo un inedito logo Buena Vista su sfondo nero, si apre la sigla: vengono elencati tutti i grandi nomi che hanno partecipato alla realizzazione del programma, dopodichè il titolo originale introduce una simpatica sequenza ambientata nello studio di un disegnatore, dove sono presenti moltissimi elementi disneyani (libri, statuine e locandine tappezzano la sala) e dove una bozza di Topolino in versione apprendista stregone – che potete vedere nell’immagine sottostante – prende vita e lancia un incantesimo a degli spartiti in CGI, i quali prendono il volo e viaggiano all’interno del mondo Disney, creando la cornice di cui parlavamo poco fa. Tra i brani reinterpretati spiccano When You Wish Upon a Star da Pinocchio, The Bare Necessities da Il libro della giungla e A Dream is a Wish Your Heart Makes – ovvero la dolcissima I sogni son desideri – da Cenerentola. Alla fine del nastro scopriamo che il programma è stato realizzato nel 1991 dalla Garen Entertainment, società che ha prodotto molti special televisivi targati Disney.

Il mondo della musica aveva già fatto il suo ingresso all’interno del microcosmo delle vhs Disney grazie alla miniserie Cartoni & musica, uscita negli anni ’80 per il noleggio, mentre nel giro di pochi mesi avrà un ruolo ancora più di spicco con la fortunata collana Canta con noi. Tuttavia, il distributore ha probabilmente pensato che la reinterpretazione di LL Cool J della celeberrima Who’s Afraid of the Big Bad Wolf?, con tanto di ammiccanti ballerine, non fosse esattamente adatta ad un pubblico di bambini. Da qui la decisione di licenziare la videocassetta omettendo il logo Disney (non che il faccione di Mickey sulla cover lasci molti dubbi sulla sua provenienza…); questa è perlomeno la nostra personale interpretazione.
Rimane il fatto che Simply Mad About the Mouse è un unicum all’interno del panorama italiano dell’home video targato Disney: una vhs dal delizioso sapore anni ’90, da conservare gelosamente all’interno della propria collezione, anche perché fino ad oggi non è mai stata ristampata in nessun altro formato.


Brani presenti:

• WHEN YOU WISH UPON A STAR / Billy Joel – da Pinocchio
• ZIP-A-DEE-DOO-DAH / Ric Ocasek – da I Racconti dello Zio Tom
• WHO’S AFRAID OF THE BIG BAD WOLF? / LL Cool J – da I Tre Porcellini
• I’VE GOT NO STRINGS / Gipsy Kings – da Pinocchio
• THE BARE NECESSITIES / Harry Connick Jr. – da Il Libro della Giungla
• THE SIAMESE CAT SONG / Bobby Mc Ferrin – da Lilli e il Vagabondo
• KISS THE GIRL / Soul II Soul featuring Kofi – da La Sirenetta
• A DREAM IS A WISH YOUR HEART MAKES / Michael Bolton – da Cenerentola

Precedente Pippo, Pluto, Paperino supershow (seconda riedizione) Successivo Da tutti noi a tutti voi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.