Crea sito
Crea sito

I capolavori di Minni

Titolo italiano: I capolavori di Minni
Titolo originale: Minnie‘s Greatest Hits

Codice: VS 4751
Durata: 47 minuti
Edizione: Marzo 2000
Distribuzione: Buena Vista Home Entertainment
Tipologia: Vendita
Box: Giallo piccolo in plastica rigida
Messaggio antipirateria: BV Home Entertainment
Intro: Disney Video
Promo iniziali: Prossimamente in videocassetta: I Classici – Il libro della giungla (riedizione); I Classici – Tarzan.
Promo finali: Assenti.
Contenuto: La videocassetta presenta una compilation di sette corti classici, sei dalla serie di Topolino – di cui quattro in b/n ed uno promozionale – più uno da quella di Figaro, senza titoli di testa nè di coda. Tutti i cartoon sono privi dei loro crediti ed inseriti all’interno di un programma realizzato riciclando animazioni provenienti da altri prodotti Disney, introdotto da una videosigla in italiano.

Segni particolari: Dopo I capolavori di Pluto, la collana subisce una brusca frenata: occorre aspettare quasi due anni per l’uscita di un nuovo volume. L’attesa vale però la candela: questo è senza dubbio il volume più interessante di tutta la raccolta, sebbene sia anche il più breve.
Minni non è ovviamente titolare di una propria serie, ma ha comunque trovato ospitalità in diversi corti classici di Topolino, Pluto e Figaro. Nonostante ciò (e per nostra fortuna) per riempire questo volume si è preferito andare a rovistare nell’archivio dei corti più antichi e mai visti in videocassetta: ecco quindi che ben cinque corti su sette meritano un doveroso approfondimento.

Il programma comincia dopo la dolce videosigla La nostra cara Minni curata da ERMAVILO, proposta due anni prima nel quattordicesimo volume della collana Canta con noi, e dopo i cartelli italiani del titolo. Nella compilation, oltre ai già visti Vacanze hawaiane e Il giorno del bagno (inserito anche come bonus nella riedizione de Gli aristogatti), sono presenti ben quattro corti pre-1935, di cui uno in b/n e tre in una riedizione ricolorata: se è pur vero che L’aereo impazzito (primissimo corto della serie del topo, nonché prima apparizione dei due fidanzati!) e Topolino e i pirati erano già stati distribuiti precedentemente per l’home video, L’incubo di Topolino e Topolino nel Klondike sono realmente inediti, come indicato sul retro della fascetta. Come inedito è Festa a sorpresa per Topolino, il pezzo più raro dell’elenco appena citato: tale episodio non è mai apparso prima in cassetta e verrà redistribuito solo come Easter egg nel dvd Walt Disney Treasures: Topolino star a colori. Oltre ad essere la prima vera apparizione di Topolino e Minni con il loro design moderno, si tratta principalmente di un cartoon promozionale, realizzato per pubblicizzare i prodotti della Nabisco, casa di produzione americana di snack e dolciumi. Nella particolare versione presente in questa collana, il corto è “epurato” da ogni riferimento al marchio della Nabisco e ai nomi dei singoli prodotti, sostituiti con semplici denominazioni descrittive (sulle scatole dei biscotti viene riportato semplicemente “Chocolaties” o “Tea time”).

Il doppiaggio italiano del nastro non presenta particolari anomalie rispetto a quello dei precedenti volumi. Le voci sono quelle oramai consolidate di Paola Valentini sulla protagonista del volume e di Alessandro Quarta sul suo fidanzato Topolino. Pippo continua a parlare, ancora per poco, con la voce di Vittorio Amandola prima di venire sostituito da Roberto Pedicini ed è curioso sottolineare la presenza della frase pronunciata dal primo (ossia: “Col tempo imparerai ad amarmi“) nel corto Topolino menestrello che viene presentata all’interno della videosigla iniziale…fatto non da poco, se si considera che poi la frase verrà ridoppiata e alleggerita da Roberto Pedicini in “Imparerai a volermi bene“!

Sul retro della fascetta, nella didascalia viene indicata correttamente la presenza di tre cartoon per la prima volta in videocassetta: trattasi di Topolino nel Klondike (con il titolo errato Il ragazzo del Klondike), L’incubo di Topolino e Festa a sorpresa per Topolino, del quale abbiamo già detto.
La vhs sarà l’ultima di questa raccolta ad essere rieditata con una fascetta diversa in allegato al settimanale Topolino (oltre alla consueta futura riedizione cartonata di Tv sorrisi e canzoni), lasciando purtroppo fuori il volume dedicato al terzo componente del trio, ovvero Pippo.
Per finire, vi mostriamo un simpatico flyer allegato alla videocassetta sulle videonovità Disney, che svela le future uscite disneyane per l’home video, tra cui i Classici Tarzan e Il libro della giungla, la compilation I tre porcellini e il pixariano Toy Story 2.

Corti presenti e loro edizione italiana:

◊ Personaggi nelle scene di raccordo:
Pippo: Vittorio Amandola
Pietro Gambadilegno: Massimo Corvo
Paperino: Luca Eliani
Topolino: Alessandro Quarta
Minni: Paola Valentini
Paperina: Laura Lenghi

L’AEREO IMPAZZITO (Plane Crazy; 1928) – Topolino
Minni: Paola Valentini

TOPOLINO NEL KLONDIKE (The Klondike Kid; 1932) – Topolino
Pippo: Vittorio Amandola
Topolino: Alessandro Quarta
Minni: Paola Valentini
Pietro Gambadilegno: Massimo Corvo

TOPOLINO E I PIRATI (Shangaied; 1934) – Topolino
Pietro Gambadilegno: Massimo Corvo
Minni: Paola Valentini

VACANZE HAWAIANE (Hawaiian Holiday; 1937) – Topolino
Paperino: Luca Eliani
Pippo: Vittorio Amandola
Onda:

IL GIORNO DEL BAGNO (Bath Day; 1946) – Figaro
Minni: Paola Valentini

L’INCUBO DI TOPOLINO (Mickey’s Nightmare; 1932) – Topolino
Topolino: Gaetano Varcasia
Sacerdote:
Minni: Paola Valentini
Bambini:

• FESTA A SORPRESA PER TOPOLINO (Mickey’s Surprise Party; 1939) – Topolino [corto pubblicitario]
Minni: Paola Valentini
Topolino: Alessandro Quarta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.